Autostima, la via gentile al cambiamento

Viviamo in un mondo dove tutto ci spinge a migliorare la qualità della nostra vita. In effetti, tutta la storia dell’uomo è stata caratterizzata dal progresso in ogni campo, con lo scopo di rendere migliore la sua esistenza.

La meditazione in sé non è altro che una via per migliorarci intimamente.

Le scoperte, le invenzioni, la modernità insomma, hanno fatto sì che l’essere umano abbia potuto avere sempre più comodità e una più lunga durata di vita. Ciò è bene. In contrasto a questo, abbiamo perso di vista il seme della forza che ha generato tutto questo progresso; il potere interiore o spirituale. Ignorando questa energia spirituale dell’uomo, non alimentandola, si è assopita e abbiamo semplicemente dimenticato quanto siamo “fantastici”.

Da un giardino rigoglioso, il nostro spirito è diventato una foresta impenetrabile e sconosciuta anche a noi stessi. Per questo, siamo diventati dipendenti dal benessere materiale, identificandoci più comodamente in questo per misurare la nostra qualità di vita, ricercare la felicità e a volte è diventato lo scopo della nostra vita.

Oggi tutti stanno realizzando che queste certezze non ci hanno fatto avvicinare per nulla alla realizzazione di una vita di qualità e che forse è il momento di cambiare strada. Accrescere l’autostima significa aver prima di tutto fatto un passo dentro di noi e aver cercato di esplorare quella foresta incolta e sconosciuta, che racchiude un immenso e meraviglioso giardino che è il nostro essere.

Una serie di energie positive, pure, che, risvegliandole e nutrendole nel modo giusto, possono tornare a brillare cambiando positivamente i nostri pensieri, attitudini, atmosfere e l’intera nostra esistenza. Avere autostima significa sapere ciò che valgo rettificando, laddove ci fosse bisogno, le debolezze accumulate nel tempo, senza sensi di colpa, con amore, sapendo di avere la forza e il coraggio per trovare l’equilibrio tra il mio mondo interiore ed il mondo esteriore.

Forza e coraggio fanno parte di ognuno di noi e le si riscopre solo quando si confida in noi stessi. Chi sono io? Sono pace, amore, purezza. Quando iniziamo a riscoprire noi stessi, ci rafforziamo e cambiamo il nostro punto di riferimento da tutto ciò che è esterno al nostro interno, che non cambia mai, il nostro essere eterno. Allora il nostro potere cresce proporzionalmente alla conoscenza che abbiamo di noi stessi, delle nostre qualità, che forse non osavamo neppure immaginare, dei nostri successi.

L’autostima basata sulla conoscenza del sé, non vacilla perché è spiritualmente indipendente e non è alla mercè degli altri o delle situazioni. Allora divento un porto sicuro dove riposare quando sono stanco, dove ricaricami quando ne ho bisogno, da dove prendere per donare quando sono traboccante di energia preziosa e sarò per gli altri fonte di ispirazione per realizzare la loro bellezza.

Prendersi cura del nostro essere spirituale è l’investimento più sicuro e solido che possiamo fare, assicurandoci un futuro fatto di relazioni sane e stabili dove possiamo realizzarci ed esprimerci senza paura di confronti e giudizi.

Tutto il Meglio per la Tua Realizzazione

Università Spirituale Brahma Kumaris

A proposito dell'autore

Marco De Biagi
Marco De Biagi

Marco De Biagi vive e lavora a Milano. Coordina le attività della Brahma Kumaris in Lombardia assieme a un team e dirige con successo gli eventi online ed offline della Self Help Academy, un'accademia di auto aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Copyright © Brahma Kumaris 2015. Tutti i diritti riservati