Muoversi dalla Violenza alla Non-Violenza, verso la Pace

Essere violenti significa “violare” i principi di un vivere pacifico, delle leggi spirituali del rispetto, purezza ed amore. Qualsiasi atto che va contro queste qualità può essere definito violenza.

La violenza danneggia entrambi, sia chi viola che la vittima, è nata dal risultato  di essere distanti da una consapevolezza della nostra vera identità.

Non comprendere ciò che sono,  ciò che ho, ciò che posso ricevere, ciò che posso dare e ciò che posso essere, sono radici di violenza; le stesse domande possono essere fatte al riguardo della mia comprensione ed aspettativa dagli altri.

La violenza può essere verso di sé, gli altri e la natura.

Violenza verso il sé significa andare contro ciò che è costruttivo per se stessi in termini di salute, serenità, cibo, compagnie, pensieri, come uso il mio tempo, energie e risorse.

Non-violenza verso il sé significa avere una consapevolezza ed espressione di pace in ogni cosa che faccio, e questo è uno dei più grandi benefici della meditazione.

Non è possibile rimanere neutrali, ossia né violenti né pacifici, perchè lo spazio vuoto interiore si riempirà rapidamente. Perciò è importante riempirlo con energia pacifica e costruttiva.

La non violenza è lo stadio minimo fondamentale di essere, a cui abbiamo bisogno di ritornare ad ogni momento. Perché è da questo stato di essere che possiamo iniziare a muoverci verso un vivere pacifico.

Un pensiero non violento è semplicemente uno che aggiunge energia positiva a qualunque atmosfera. Ciò significa che aiuta a trovare soluzioni, a creare calma e chiarezza.

Quando c’è una risposta non-violenta naturale nella nostra comunicazione ed interazione, possiamo ri-creare una pace durevole in noi stessi e nella nostra scoietà.

Tutto il Meglio per la tua Realizzazione

Università Spirituale Brahma Kumaris

A proposito dell'autore

Radha Gupta
Radha Gupta

Radha Gupta vive e lavora a Roma. Città in cui supporta e coordina le attività della Brahma Kumaris. Di origine indiana vive in Europa da più di 20 anni.

5 Commenti

Lascia un commento
  • Grazie Radha i tuoi insegnamenti per me sono sempre chiari e pieni di saggezza. Mi è piaciuta molto questa frase che hai scritto “Non è possibile rimanere neutrali, ossia né violenti né pacifici, perchè lo spazio vuoto interiore si riempirà rapidamente. Perciò è importante riempirlo con energia pacifica e costruttiva.”
    Peccato che molte persone non aggiungono energia positiva nè a quello che fanno nè al ambiente che gli circonda. Io non so se ci riesco, ma non c’è una giornata che non ci provi a migliorare qualcosa o me. Voi tutti, e la natura siete il mio esempio.

  • quando impariamo a porci verso le situazioni della vita con atteggiamento positivo si innesca un meccanismo a catena per il quale ogni cosa prende una direzione verso la gioia

    • Confermo!… la pienezza (e quindi la gioia) è uno stato che ci appartiene… oggi l’abbiamo solo dimenticata, ma nulla vieta che possiamo rincamminarci!

      a presto,
      Marco
      Università Brahma Kumaris

  • radha è una fonte di saggezza semplice e pura, parlare con lei ti da una calma e una serenità disarmante.
    il suo metodo di meditazione e semplice ed efficace.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Copyright © Brahma Kumaris 2015. Tutti i diritti riservati