Camminare verso la Luce

Il titolo di questo articolo non è dei più appropriati, non si cammina infatti verso la luce. La luce si sente dentro di sé, la luce si percepisce. Arrivo finalmente a sentire con il cuore, la mia “testa” scende piano piano in quella regione dove sembra abbiano vita i sentimenti.

Ascoltare con il cuore, parlare dal cuore sono una delle cose più piacevoli per l’animo umano, per noi esseri umani. Quando ascolto qualcun altro dal mio cuore gli sto donando sincerità, supporto, e lo sto rendendo partecipe del mio mondo interiore.

Il Corso di Meditazione è teso verso questa percezione, verso lo smantellare poco a poco le concezioni che bloccano il mio sviluppo per fluidificarmi in un’espressione spontanea e vivificante.

Oggi siamo molto bloccati, nel senso che abbiamo perso, o stiamo recuperando da poco, la capacità di apprezzare gli altri, di interessarci dell’ambiente in cui stiamo.

 

Apprezzare l’altro significa dare riguardo alle nostre caratteristiche personali, apprezzare ed ascoltare significa far fuori-uscire quella parte di sé che ascolta e che di norma resta nella caverna interiore.

Quando mi esprimo dal profondo provo un senso di soddisfazione e contentezza peculiari, perché sto regalando libertà alla mia natura, al mio sé. La luce allora arriva nei gesti che compio sotto forma di un sentimento che mi comunica che sto facendo la cosa giusta.

Regalarsi la libertà è un atto che va costruito nel tempo, è un’azione che qualsiasi individuo prima o poi è chiamato a fare. Rendersi liberi passa per il capire che la mia libertà si basa su quanto rispetto do a me stesso, la mia forza interiore aumenta se mantengo fede a quel Principio che sento giusto per me,

la voce del cuore è la fonte migliore, per dissetarmi a questa fonte devo essere leale, devo mettere in pratica il mio richiamo della foresta.

Questo significa andare verso la luce, significa realizzarsi-in-pratica, significa mettere in azione il mio potenziale, significa diventare finalmente un essere umano e condividere questa felicità coi miei simili, col mondo, con l’universo e con il Creatore.

Andare verso la luce vuol dire trasformarsi e ri-acquisire la mia identità reale. La soddisfazione ed il piacere più grandi li sento quando esprimo me stesso, il mio potenziale. C’è un’energia particolare quando la mia percezione sottile viene fuori allo scoperto e contatta straordinariamente il mondo quotidiano di tutti i giorni.

E’ come se quest’ultimo fosse toccato da raggi che rappacificano e “riscaldano”, le azioni che faccio, anche le più insignificanti acquistano magicamente significato e mi sento in pace. C’è veramente più di quanto i miei occhi fisici possano vedere attorno a me e questa voce mi chiama perché vuole semplicemente essere ascoltata e condivisa,

un po’ come l’eco in una valle che attende solamente che tu parli per far sentire la sua voce tante volte!

Tutto il Meglio per la Tua Realizzazione

Università Spirituale Brahma Kumaris

 

A proposito dell'autore

Marco De Biagi
Marco De Biagi

Marco De Biagi vive e lavora a Milano. Coordina le attività della Brahma Kumaris in Lombardia assieme a un team e dirige con successo gli eventi online ed offline della Self Help Academy, un’accademia di auto aiuto.

4 Commenti

Lascia un commento
  • Stavo per commentare questo post in maniera negativa, dicendo che era troppo pomposo e privo di indicazioni “concrete”.
    Poi l’ho riletto ed ho cambiato idea.
    “Apprezzare l’altro significa dare riguardo alle nostre caratteristiche personali”
    Questa è una chiamata alla sincerità emotiva, l’onestà con se stessi e con gli altri.

    “E’ come se quest’ultimo fosse toccato da raggi che rappacificano e “riscaldano”, le azioni che faccio, anche le più insignificanti acquistano magicamente significato e mi sento in pace”
    Questo è un bel modo per esprimere questa sensazione, che non è sempre facile sperimentare.
    Auguro il meglio anche a voi.

    • Ciao,

      grazie della tua condivisione… sarà una buonissima indicazione per i prossimi articoli,

      Marco De Biagi
      Università Brahma Kumaris

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Copyright © Brahma Kumaris 2015. Tutti i diritti riservati